Bando borse di studio

per il Festival di Bayreuth 2017

Wagner concepì il Festival di Bayreuth quale evento popolare, come quelli che si svolgevano nell’antica Grecia. A quei tempi l’ingresso agli spettacoli teatrali era libero. Così pure le manifestazioni di Bayreuth erano state pensate, all’inizio, come gratuite. Quando, per ovvi motivi, questo non si dimostrò possibile, Wagner nel 1882, un anno prima della sua morte, caldeggiò l’istituzione di un nuovo “patronato”, che avrebbe dovuto perlomeno offrire l’ingresso gratuito al festival a “giovani dotati, amici della mia arte”. Sorse così la “Fondazione Borse di studio Richard Wagner”, con sede a Bayreuth. Le Associazioni e le Società “Richard Wagner”, federate nell’ “Associazione Internazionale Richard Wagner” mettono a disposizione della Fondazione i mezzi economici necessari per la distribuzione di 250 borse di studio. Gli assegnatari delle borse vengono individuati dalle singole Associazioni e Società.

per informazioni e modalità di partecipazione cliccare QUI