Pubblicati da Fabrizio Carpine

L’Opera “Hans Sachs” di Lortzing (di Liliana Konigsman)

Affrontare il tema dell’opera comica di Gustav Albert Lortzing Hans Sachs senza fornire alcune considerazioni storiche sul teatro d’opera tedesco, sarebbe improprio. Ma prima di addentrarci nell’opera stessa, ovvero il suo Hans Sachs, vorrei fare una marcia di avvicinamento, partendo da ìl soggetto Hans Sachs, presente in opere teatrali e musicali. Chi era Hans Sachs? Era un Maestro Cantore tedesco […]

Il Tristano (di Guido Salvetti)

Articolo per “Classic Voice” novembre 2007 (di Guido Salvetti) Il Tristano è dunque un grande mare sinfonico, in cui le voci sono meravigliosi strumenti tra strumenti: le parole cantate danno un inessenziale contributo di chiarezza discorsiva, ingannevole identificazione di verità metafisiche in fisiche incarnazioni umane e ambientali. Questo fiume sinfonico si regge, quindi, su una tensione enorme, al […]

Baudelaire e Wagner (di Guido Salvetti)

estratto da Musica e poesia in Francia tra Otto e Novecento, Unicopli, Milano 1988) Baudelaire dichiarò di esser stato “abbastanza maldisposto, e persino […] pieno di pregiudizi” nei confronti della musica di Wagner, prima di ascoltare i tre concerti al Thèatre des Italiens, il 25 gennaio, il 1° febbraio e l’8 febbraio 1860. Wagner vi diresse, nelle […]

Magnifici esiti per una rivoluzione mancata (di Guido Salvetti)

Programma di sala Teatro San Carlo, stagione 2005/2006 Nel clima rivoluzionario del 1848, la Morte di Sigfrido [Siegfrieds Tod] avrebbe dovuto rappresentare la liberazione dell’umanità è ad opera di un redentore è dalla maledizione dell’oro. Ma l’intrico dei miti, dei racconti e dei simboli apparve bisognoso, da subito, di un altro dramma che mostrasse i presupposti e […]

I tagli di Puccini ai “Meistersinger” di Richard Wagner (di Guido Salvetti)

La prima esecuzione dei “Meistersinger von Nürnberg” in Italia si ebbe al Teatro alla Scala di Milano, il 26 dicembre 1889. Ma si trattava di un’opera sulla quale erano stati eseguiti dei poderosi tagli da parte di Giacomo Puccini, allora trentunenne. Era stato mandato a Bayreuth appunto per provvedere a una riduzione della durata dell’opera […]

Saggi su “L’Anello del Nibelungo” e “Die Walküre” (di Guido Salvetti)

L’Anello del Nibelungo. Un’utopia di ardua definizione. Autunno 2012 (Articolo scritto per il Teatro Massimo di Palermo) La “trilogia” con “vasto preludio”, che oggi ci appare in tutta la sua monumentalità con il titolo L’anello del Nibelungo, rappresenta un caso unico in tutta la storia del teatro musicale: per la durata, per la complessità delle vicende […]

Il Teatro Regio di Torino apre con il Tristano di Wagner!

Siamo lieti di comunicare che la Stagione 2017-2018 del Teatro Regio di Torino verrà inaugurata il prossimo 10 Ottobre con il Tristan und Isolde di Richard Wagner, diretto dal Direttore Musicale del Teatro Gianandrea Noseda (al suo debutto come direttore di quest’opera), e con la produzione firmata dal noto regista tedesco Claus Guth (al suo […]

LA PARISINA DI MASCAGNI/D’ANNUNZIO E LA PARISINA DI DONIZETTI/ROMANI – PARTE II

di Marco Polastri Menni (testo della Conferenza del 4/10/2017) PARTE II: La Parisina di Donizetti/Romani Considerazioni generali Ultimata l’analisi della Parisina di D’Annunzio/Mascagni mi sono reso conto di quanto sia difficile presentare adeguatamente un parallelo veramente obiettivo fra due opere che, pur trattando un medesimo fatto storicamente accaduto, risentono del diverso clima culturale esistente nel 1832 e […]